La sicurezza al vostro fianco

Roadscan DTW

SCHEDA TECNICA DA INSERIRE

Roadscan DTW è dotato di doppia lente con possibilità di ripresa sul fronte marcia e internamente al veicolo. La lente interna è particolarmente utile nei mezzi pubblici per registrare eventuali cadute danni a carico dei passeggeri.

Il sistema conserva in memoria fino a 300 eventi, con sovrascrittura dei più remoti ma protezione di quelli critici ovvero di più grave entità.

Attraverso la funzione D.I.T. Roadscan DTW consente inoltre di memorizzare e rappresentare su mappa tutti gli itinerari effettuati dai mezzi negli ultimi 90 giorni e quindi di verificare tutti gli itinerari effettuati, le date, gli orari ed i chilometri effettuati.

I filmati e i dati relativi alla funzione V.E.D.R. sono salvati sulla scheda SD presente nel dispositivo.

Per evitare manomissioni dei dati o download non autorizzati, la scheda SD presente nel dispositivo e protetta da apposita Chiave di Sicurezza per garantire l’inalterabilità della registrazione

Il software consente di visualizzare le immagini video esterne ed interne relative alla dinamica degli eventi, i grafici ed i valori di accelerazione e impatto, velocità, data e ora e posizionamento su mappa del veicolo.
Inoltre il software, attraverso la scheda SD, permette di gestire tutti i parametri operativi del dispositivo (ad esempio il livello delle forze G oltre il quale il sistema memorizza gli eventi, le soglie per definire un evento “critico” e quindi non riscrivibile, ecc.) ed i criteri di ricerca e archiviazione dei dati secondo le preferenze dell’utente.
Attraverso il software, possono essere attivati/disattivati sia il canale video interno che l’acquisizione della traccia audio.
Tutte le operazioni descritte possono essere effettuate anche mediante collegamento diretto tramite cavo USB modalità Wi-Fi utlizzando gli appositi software forniti in dotazione.

 

Il download dei filmati e dei dati può essere effettuato automaticamente attraverso l’uso del software “Wi-Fi Automatico” particolarmente indicato per flotte che rientrano periodicamente ai depositi (TPL). Questo sistema consente il trasferimento M2M di tutti i dati senza alcun intervento manuale.